Una festa per abbracciare tutti tra sport e divertimento

La festa dell’Accoglienza 2019 si è svolta in un rinnovato clima di divertimento, sport, preghiera e sincere promesse per un anno ricco di attività.

L’apertura della soleggiata domenica è stata affidata ai più piccoli: i bambini delle elementari hanno cantato l’inno nazionale nel cortile, prima di cimentarsi in gare e giochi sportivi allestiti in 12 postazioni dalla onlus di Sport Senza Frontiere, partner speciale per l’occasione.

Famiglie, studenti e professori   si sono incontrati per dare vita al Patto educativo, protagonista quest’anno con approfondimenti e iniziative. Durante la messa, celebrata con tutto l’Istituto, è stata consegnata a ciascuno la meta educativa di quest’anno: la Responsabilità.  ogni settore ha elaborato la meta declinandola nei rispettivi ambiti e attività.

Un anno ricco di festa e attività è appena iniziato e le premesse ci sono tutte.