Viviamo l’invero

Per i bambini della scuola dell’infanzia é stato un giorno davvero invernale, pieno di esperienze, scoperte e divertimento.

La neve é un evento meteorologico invernale, ma a Roma non si vede molto spesso. Con un po’ di creatività, si può far vivere anche questa esperienza ai bambini. I laboratori svolti oggi hanno avuto l’obbiettivo di ampliare le loro conoscenze in merito ai cambiamenti stagionali, rafforzare la motricità fine e sviluppare la loro creatività. Presupposto essenziale é l’allestimento delle attività: una presentazione ordinata, lineare ed efficace, educa al bello, alla cura, all’organizzazione mentale predisponendo i bambini a vivere con serenità ogni esperienza.

   

Per la realizzazione della neve abbiamo utilizzato una ciotola, versato 5 cucchiai di bicarbonato di sodio e spruzzato. uno strato sottile di schiuma di barba. Non resta che “mettere le mani in pasta” e realizzare tante palle di neve!

   

Dopo il laboratorio sensoriale, attraverso un’altra attività esperenziale, i bambini hanno appreso che la neve (e quindi l’acqua) è un “nutriente” per la terra e che anche i fiori “bevono”. Per far comprendere la capillarità dell’acqua, versiamo un po’ di acqua in un bicchiere, mettiamo un fiore bianco e aggiungiamo il colorante alimentare.

  

Dopo qualche ora, ecco la magia.. il fiore ha assorbito l’acqua e ha cambiato colore!

Infine ci siamo diverti in giardino con la neve finta. Una giornata piene di emozioni!