DPCM 5 novembre – Comunicazione DAD

Gentili genitori,

com’è noto il nuovo DPCM ha stabilito  che, nella scuola secondaria di secondo grado, il 100 per cento delle attività sia svolto tramite il ricorso alla didattica digitale integrata. Tale disposizione si applica su tutto il territorio nazionale, entra in vigore a partire dal giorno 5 novembre e durerà fino al 3 dicembre 2020.

Pertanto, da domani, per tutte le classi del liceo, le lezioni si svolgeranno in modalità sincrona tramite la piattaforma GSuite for Education, in orario antimeridiano secondo lo stesso orario definitivo previsto dal mese di settembre per le attività didattiche in presenza, con inizio alle ore 8.15 per le classi che hanno la prima ora. Tra un’ora e l’altra avrà luogo un intervallo di dieci minuti, di modo che il tempo complessivo della lezione ammonti a 40 minuti. Nel caso di moduli didattici di due ore la pausa potrà essere cumulata, a discrezione del docente, in un intervallo finale di venti minuti.

I docenti firmeranno regolarmente il registro elettronico, annotando assenze e ritardi degli studenti, per i quali valgono le stesse regole della didattica in presenza. Non sono permessi ritardi nei collegamenti, che in ogni caso andranno giustificati, né interruzioni anticipate, salvo preventiva richiesta dei genitori autorizzata dalla Dirigenza.

E’ fatto obbligo per tutti gli studenti:

-di controllare giornalmente sul registro elettronico gli argomenti delle lezioni e i compiti assegnati;

-di seguire le videolezioni in modalità sincrona;

-di scaricare i materiali inseriti dai docenti su Classroom di GSuite, dove ogni docente ha creato il proprio corso con gli studenti della classe

– di svolgere i compiti, assegnati sul registro elettronico e anche su Classroom di GSuite, in modalità asincrona.

– osservare un comportamento corretto nelle attività a distanza.

Si sottolinea, infatti che la violazione delle disposizioni contenutenel Regolamento d’Istituto per la didattica Digitale Integrata può portare all’attribuzione di note disciplinari e, nei casi più gravi, all’irrogazione di sanzioni disciplinari con conseguenze sulla valutazione intermedia e finale del comportamento;

Si ricorda che, come più volte segnalato, gli studenti si devonoregistrare esclusivamente con l’account personale fornito dall’Istituto (nome.cognome@istitutosantamaria.com).

Tutte le verifiche, scritte e orali, esercitazioni, prodotti multimediali, elaborati, etc, svolte in modalità sincrona/asincrona concorreranno alla valutazione del primo quadrimestre e il risultato sarà regolarmente annotato sul registro elettronico, secondo le stesse modalità della didattica in presenza.

La valutazione degli apprendimenti avverrà secondo i criteri già inseriti e integrati nel Ptof.

Si raccomanda a tutti i genitori di continuare a comunicare alla scuola eventuali stati patologici e/o casi di positività dei propri figli in caso di assenze per malattia (anche nella didattica a distanza) utilizzando, come sempre, la mail box salute.licei@istitutosantamaria.com

Con l’occasione si comunica che dal giorno 5/11 saranno attivi, in videoconferenza,  i colloqui individuali con i docenti che potranno essere prenotati attraverso l’apposita funzione del registro elettronico.

A prenotazione avvenuta, il docente invierà sulla Classroom dello studente il link per collegarsi, osservando l’orario di prenotazione.

In questo momento storico particolarmente complesso che richiede sacrifici per tutta l’utenza, si confida nella fattiva collaborazione di tutta la comunità scolastica, al fine di mantenere il contatto e la relazione tra docenti, studenti e famiglie e di garantire la qualità dell’offerta formativa.