Antigone: tragedia tra passato e presente

Gli alunni delle classi 1° e 2° della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Santa Maria, il giorno 11 febbraio, hanno assistito all’“Antigone” di Sofocle. La regia di Margherita Patti ha semplificato il testo rendendolo adatto agli alunni senza, tuttavia, banalizzare la tragedia sofoclea. Grazie alla preparazione svolta in classe e all’incontro con l’attrice Mariagabriella Chinè sul teatro greco gli studenti hanno potuto cogliere la bellezza e la profondità delle domande suscitate dalla tragedia sofoclea. Testimonianza di ciò è la ricchezza del dialogo didattico svoltosi nei giorni seguenti alla visione.