Rette scolastiche

Rette scolastiche

 

La scelta dell’Istituto è quella di aprirsi sempre più ai ceti medio popolari secondo la grande tradizione pedagogica cristiana rispondendo in tal modo anche alle nuove richieste della societa. L’impegno è quello di non rifiutare nessuno per soli motivi economici.
In questa prospettiva sono previste particolari convenzioni con enti pubblici, borse di studio per gli alunni meritevoli e forme differenti per modulare opportunamente le rette.

PROSPETTO AMMINISTRATIVO 2015/2016
 
La quota d’iscrizione annuale: € 320,00. Solo dopo tale versamento, non rimborsabile, l’iscrizione diventa effettiva
 
QUOTE TRIMESTRALI
 
Sezione Primavera – Scuola dell’Infanzia
Orario: 08.30-12.15/13.00
€ 920,00
Orario: 08.30-16.30
  € 1280,00
Scuola Primaria
Orario: 08.30-16.30 
€ 1.410,00
 
Scuola Secondaria 1° grado
Orario: 08.00-14.00  
€ 1.450,00
Orario: 08.00-16.30
€ 1.680,00
 
Liceo Classico – Liceo Scientifico
Orario: 08.30-13.30  
€ 1.680,00
   
BUONI PASTO
Scuola dell’Infanzia € 6,00
Scuola Primaria € 6,50
Scuola Secondaria 1° grado € 7,00
Altri € 9,00
   
SCADENZE DEL PAGAMENTO DELLA RETTA SCOLASTICA
Prima rata trimestrale dal 25 settembre al 5 ottobre
Seconda rata trimestrale dal 15 gennaio al 25 gennaio
Terza rata trimestrale dal 15 marzo al 25 marzo
L’iscrizione al successivo anno scolastico si effettua entro la fine di giugno dopo la pubblicazione degli scrutini finali
 
I pagamenti possono essere effettuati direttamente alla cassa dell’Istituto.
 
N.B. In Downloads il Prospetto Amministrativo a.s. 2015-16
 
ALCUNE NORME AMMINISTRATIVE 
La retta annuale è rispondente al servizio di insegnamento (discipline, orario) impartito nell’anno scolastico ufficiale della scuola statale. 
  L’iscrizione comporta l’impegno a corrispondere la retta nel suo intero ammontare, anche in caso di abbandono della frequenza nel corso dell’anno. La retta annuale non comprende attività  didattiche o paradidattiche aggiuntive, attivate al di fuori dell’orario curricolare il cui contributo è fissato dalla Direzione. 
  I contributi vari comprendono: assicurazioni, diritti di segreteria, gabinetti scientifici, biblioteche e sale di consultazione, cassa scolastica, riscaldamento, uso degli impianti sportivi: palestre e piscine, strumenti didattici. 
L’amministrazione si riserva di aumentare le rette in corso d’anno scolastico in caso di rilevante aumento del costo della vita. 
  Le varie norme presenti nel Regolamento dell’Istituto, che si trova sul sito web, e le condizioni amministrative si intendono accettate per il fatto dell’avvenuta iscrizione. 
Per ogni controversia è competente il Foro di Roma. 
Il presente supplemento annulla tutti i precedenti.